Cofidis Retail – Logo Cofidis Retail – Logo

News

Rimani aggiornato sul mondo Cofidis Retail

15 consigli per un ecommerce di successo
Retail
eCommerce di successo? Ecco 15 consigli utili
15 consigli per un ecommerce di successo

Un e-Commerce di successo è un sito che ha la capacità di attrarre visitatori e convertirli in clienti affezionati.

Il settore delle vendite online è soggetto a continue novità e i nuovi trend non possono essere ignorati. Progettare un e-Commerce innovativo è una scelta obbligata per incrementare le vendite.

Tra i trend in crescita evidenziamo:

Voice Commerce: possibilità di acquisto con un comando vocale grazie a dispositivi come Alexa o Google Assistant per navigare sul web;

Realtà Aumentata: l’implementazione della realtà aumentata permette di provare o esaminare con maggiori dettagli i prodotti.

15 consigli per un e-Commerce di successo

I trend non garantiscono tassi di conversione significativi né una solida user experience. Ci sono 15 caratteristiche che ogni sito ecommerce dovrebbe possedere per essere competitivo.

1. Facilità d’uso

L’usabilità del sito è il primo passo per una navigazione ed esplorazione piacevole dell’offerta di vendita. Alcuni studi hanno dimostrato che il 76% dei consumatori crede che la facilità di utilizzo sia il fattore più importante in un sito perché utile a trovare ciò che cerca velocemente. Imbastire la struttura del sito con categorie, filtri e opzioni di confronto agevola la navigazione.

2. Foto e video ad alta risoluzione

La presentazione ottimale dei prodotti è fondamentale: le immagini vendono più dei testi descrittivi.

I siti ecommerce dovrebbero mostrare più foto per ogni prodotto, ad alta risoluzione e ottimizzate per il caricamento sulla pagina del sito.

3. Mobile-friendly

La maggior parte degli acquisti avvengono via smartphone ed è per questo che la navigazione dell’e-Commerce dev’essere ottimizzata per questa tipologia di dispositivi.

In un sito responsive i contenuti si adattano automaticamente in base al dispositivo su cui viene visualizzato, in modo da garantire la miglior user experience possibile.

4. Recensioni degli utenti

Il 92% dei consumatori legge le recensioni dei clienti prima di valutare e procedere ad un acquisto.

Si possono anche integrare plugin delle principali piattaforme di recensioni, come Yelp, Foursquare o Facebook.

5. Offerte speciali

Sono una grande attrazione per gli utenti e stimolano a trascorrere più tempo sul sito. Inoltre sono un’opportunità per incrementare la strategia di marketing informando sulle promozioni in atto via mail e attraverso i canali social. Mostrare nell’header del sito le promozioni è una scelta utilizzata da molti e-Commerce di successo.

6. Wish List

E’ un elemento molto apprezzato dagli utenti. Nella fretta e nell’indecisione si ha la possibilità di salvare i prodotti preferiti e di ritornare a valutare l’acquisto o condividerli per confrontarsi sulla migliore opzione.

La wish list è un’occasione di promozione per il brand con nuovi potenziali acquirenti. Quando gli utenti condividono le loro wish list, portano traffico al sito gratuitamente.

7. Trova in negozio

Se gli e-Commerce hanno negozi fisici a cui sono associati, l’opzione “trova in negozio” può essere molto utile se si ha fretta di acquistare. In pochi clic l’utente saprà se nel negozio più vicino potrà trovare ciò che cerca. Molti acquirenti utilizzano il web solo per fare ricerca ma preferiscono completare l’acquisto di persona.

8. FAQ

Quali sono le informazioni più richieste? È di grande utilità predisporre una sezione del sito dedicata alle FAQ (Frequently Asked Questions), dove l’utente potrà trovare immediatamente le risposte alle domande più richieste. Questo contribuisce a rendere il brand credibile e stabilisce subito un rapporto di fiducia.

Inoltre, è uno strumento per risolvere i problemi più comuni ai clienti come le informazioni sulla spedizione, le politiche di reso, l’assistenza, perdita della password dell’account, ecc.

9. Prodotti correlati

La funzionalità “prodotti correlati” su un sito eCommerce crea l’effetto tanto desiderato dai consumatori, quello che sostituisce il suggerimento di un addetto alle vendite in negozio.

Quando un e-Commerce utilizza questa funzionalità ha più probabilità di catturare il cliente. I prodotti correlati possono comprendere anche categorie di prodotti simili sulla base degli acquisti di altri utenti: “le persone che hanno comprato questo articolo hanno cercato anche”, e così via.

10. Approvazione sociale

L’abitudine alla condivisione di ogni momento della propria vita sui social media, ha abituato i consumatori a vivere questi strumenti come fonte di approvazione sociale. Inserire su un eCommerce i link ai profili sui social network è necessario per costruire e definire l’identità del brand.

I social media consentono ai brand di mostrare autenticità e di associare ai loro prodotti una connessione emotiva.

11. Impostazioni di sicurezza

Per le transazioni online sono fondamentali per assicurare protezione e privacy ai clienti.

15 consigli per un ecommerce di successo
12. Pagamento a rate con PagoDIL

Offrire la possibilità di rateizzare l’acquisto in maniera immediata e senza costi aggiuntivi è un servizio di Cofidis che aiuterà ad attrarre un maggior numero di clienti fidelizzati sull’e-Commerce.

PagoDIL by Cofidis permette all’utente di dividere la spesa senza costi o interessi, per importi fino a €5.000, in oltre 10 rate. Grazie a questo servizio, il cliente completa la procedura in pochi clic e ottiene l’esito in tempo reale, vivendo un’esperienza digitale semplice e rapida. Inoltre, con i plug-in, forniti direttamente da Cofidis, puoi aggiungere PagoDIL al tuo sito eCommerce in modo facile e veloce su piattaforme come Magento e Prestashop.

13. Informazioni di consegna dettagliate

E’importante che gli e-Commerce forniscano tutte le informazioni sui tempi e i costi di consegna prima del checkout. Così come è importante fornire un elenco completo dei Paesi esclusi dalle zone di consegna.

14. Opzioni di contatto multiple

Inserite più modi per contattarvi: telefono, email, form online. Invece, per il negozio fisico, offrite la possibilità di prenotare un appuntamento in negozio.

15. Politiche di reso

Secondo alcuni studi circa il 30% dei prodotti ordinati online viene restituito. Per questo, la politica di reso dev’essere chiara e ben illustrata: rassicurare il cliente che se non è soddisfatto dell’acquisto non corre alcun rischio è un elemento chiave per i consumatori.

Aumentare le vendite dell’e-Commerce utilizzando PagoDIL e le funzionalità riportate, migliorerà le performance e l’esperienza d’acquisto dei consumatori.

Diventa Partner