Cofidis Retail – Logo Cofidis Retail – Logo

News

Rimani aggiornato sul mondo Cofidis Retail

Come scegliere il packaging migliore per il tuo eCommerce
Retail
Come scegliere il packaging migliore per il tuo eCommerce
Come scegliere il packaging migliore per il tuo eCommerce

Il packaging

Nell’era degli eCommerce e con la crescita esponenziale delle nuove abitudini d’acquisto, il packaging è uno strumento di marketing che può distinguere il brand e fare la differenza nell’esperienza di acquisto.

Le spedizioni e la logistica rappresentano, per le attività di ecommerce, il punto di contatto più vicino ai clienti, ma spesso sono tra le attività di marketing meno sfruttate.

Il packaging gioca un ruolo molto importante in una strategia di marketing e deve essere progettato con l’obiettivo di migliorare l’immagine del brand e attirare l’attenzione del consumatore. Molti colossi dell’e-Commerce hanno reso talmente tanto rappresentativo il packaging, da renderlo riconoscibile anche a chi non utilizza i loro servizi.

3 tipologie di packaging

La realizzazione del packaging deve rispecchiare la Brand Identity del marchio ed essere facilmente distinguibile ai consumatori: è un’opportunità per stupire e conquistare i clienti.

Come scegliere il packaging migliore per il tuo eCommerce

Diventa infatti alla stregua di un biglietto da visita che identifica l’azienda e può trasformarsi in un canale pubblicitario se personalizzato con logo e colori del brand.

Esistono 3 principali tipologie di packaging:

1. Imballaggio Primario: si trova a contatto diretto con il prodotto e serve a proteggerlo sia all’interno che all’esterno, favorendone una buona conservazione.

2. Imballaggio Secondario o Multiplo: include l’imballaggio primario e, quindi, non è in diretto contatto con il contenuto. È pensato per poter contenere più prodotti e rendere l’esperienza di acquisto unica, poiché può avere anche scopi informativi (sconti, libretti informativi) o semplicemente agevolare il trasporto del prodotto.

3. Imballaggio Terziario: ha come unico obiettivo facilitare la manipolazione e il trasporto di un elevato numero di prodotti contenuti al suo interno ed è progettato per proteggere l’integrità dei prodotti fino al loro arrivo a destinazione.

Come realizzare un packaging di successo?

Le caratteristiche principali di un packaging di successo abbracciano gli aspetti di protezione del prodotto ma anche quelle legate strettamente al marketing:

Protezione: il prodotto deve essere protetto lungo tutto il viaggio dal venditore al consumatore ma l’imballaggio deve essere leggero, sostenibile e resistente;

Costo contenuto: il packaging non deve incidere eccessivamente sul costo finale del prodotto;

Promozione del prodotto: il packaging deve essere in linea con lo stile comunicativo dell’azienda per differenziarsi dalla concorrenza.

Che siano buste imbottite, scatole di cartone ondulato o confezioni personalizzate, dovranno essere ideati per un trasporto in piena sicurezza.

Il fenomeno dell’unboxing

Come scegliere il packaging migliore per il tuo eCommerce

Negli ultimi anni l’influencer marketing è un mezzo molto utilizzato dalle aziende per presentare o promuovere i propri prodotti e/o servizi e sui social network.

I contenuti che raccontano “l’unboxing” del prodotto sono il primo passo per conoscerli.  L’unboxing è un breve video in cui l’utente condivide l’emozione che si prova nel ricevere e aprire la confezione di un prodotto ordinato online.

Un packaging accattivante e riconoscibile aumenta il valore del prodotto e regala un’esperienza d’acquisto piacevole. Anche i clienti che non hanno community da capogiro avranno voglia di condividere l’esperienza, diventando Brand Ambassador e promotori del brand  attraverso i propri canali social, favorendo sia la fidelizzazione dei clienti che la diffusione del brand.

Per rendere uniche le spedizioni si potrà aggiungere qualcosa di inaspettato come una lettera di ringraziamento, uno sconto sul prossimo acquisto o materiale promozionale personalizzato.

Il packaging è una leva competitiva per migliorare l’esperienza di acquisto e diventa quindi strategico nel processo di vendita.

Vedi anche 4 consigli per migliorare la Customer Experience

Diventa Partner