Cofidis Retail – Logo Cofidis Retail – Logo

News

Rimani aggiornato sul mondo Cofidis Retail

Retail
Migliorare l’esperienza di acquisto: upselling, cross selling e PagoDIL

Upselling e cross selling: come vendere di più migliorando l’esperienza di acquisto.

Nel mondo del retail si rischia spesso di lasciare poco spazio alla strategia, quando potrebbe essere la soluzione ad un calo di fatturato. Esistono numerose tecniche di vendita utili ad aumentare i guadagni del vostro negozio.

Upselling e cross selling: due tecniche di vendita molto efficaci

Cos’è l’upselling? L’upselling è una tecnica che mira a suggerire ai clienti l’acquisto di una versione superiore o più accessoriata del prodotto desiderato. Questa tecnica di vendita si basa sul principio che è più semplice persuadere un cliente esistente che conquistarne uno nuovo. Il principale vantaggio dell’upselling è l’aumento del valore medio d’acquisto.

Il Cross-selling, invece, consiste nell’invogliare l’acquirente ad aggiungere al carrello prodotti complementari a quello prescelto (un esempio classico è l’acquisto di batterie utili ad utilizzare il prodotto acquistato o la lampadina per una abat-jour).

Upselling e cross-selling contribuiscono a migliorare la customer experience, aiutando il cliente a scegliere il prodotto giusto e ad acquistare tutto l’occorrente per poterlo utilizzare. Queste tecniche, usate al momento giusto, contribuiranno anche ad instaurare un buon rapporto con il cliente, senza apparire venditori aggressivi.

La differenza principale tra upselling e cross selling è che nell’upselling il focus è sull’incremento del valore dell’ordine; mentre nel cross selling è una suggerimento di prodotti complementari a quello prescelto.

L’upselling nelle fasi di acquisto

Si può fare upselling nelle diverse fasi di una vendita e l’obiettivo di migliorare l’esperienza di acquisto saprà dirci quando è il momento giusto:

  • upselling pre-acquisto: il cliente seleziona un prodotto ed è pronto al check-out: in quel momento, gli vengono mostrate delle componenti aggiuntive rilevanti. Solitamente questo tipo di upsell funzionano per i prodotti piccoli, per una scelta rapida che non richieda di acquisire troppe informazioni.
  • upselling post-acquisto: appena concluso l’acquisto sia fisico che virtuale (sulla pagina di ringraziamento o conferma dell’ordine) si possono offrire sconti o piccoli omaggi con un acquisto successivo. Bisogna però tenere sempre conto della personalizzazione dell’offerta: solo un reale vantaggio per il cliente può condurlo a scegliere un altro prodotto. La customer experience anche in questo caso farà la differenza: solo un’esperienza unica, che terrà conto dei bisogni e dei desideri del cliente, sarà la chiave giusta per l’acquisto successivo.

Come organizzare l’upselling post acquisto?

Come fare upselling in un modo utile per i clienti e vantaggioso per voi?

  • Offrite uno sconto utilizzabile per l’acquisto successivo e mostrate gli articoli tra cui scegliere.
  • Scegliete prodotti complementari a quelli già comprati in precedenza. È più probabile che il cliente sia pronto a comprare un prodotto collegato a quello già acquistato piuttosto che un qualsiasi altro articolo.
  • Regalate dei campioni omaggio: può invogliare i clienti ad acquistare quei prodotti in un secondo momento, effettuando ordini maggiori e aumentare il livello di conoscenza dei vostri prodotti. Oltretutto, la personalizzazione può produrre un valore medio dell’ordine più elevato.

Incrementare le vendite con PagoDIL: dilazionare l’acquisto senza interessi né costi

Tra i prodotti presenti sul mercato, si può offrire la possibilità ai clienti di rateizzare il pagamento, senza costi aggiuntivi. Grazie all’accordo con Cofidis, gli esercenti convenzionati offrono ai loro clienti la possibilità di dilazionare l’acquisto senza interessi e senza alcun costo aggiuntivo. L’importo viene suddiviso in piccole quote addebitate ogni mese sul conto corrente.

I vantaggi di PagoDIL (www.pagodil.it ):

  • Zero spese
  • Zero interessi
  • Facile da attivare: non si richiedono garanzie (es. la busta paga)
  • Rapido da ottenere: basta una carta Bancomat/Postamat e un documento di riconoscimento

La gestione di una vendita ottimale tiene sempre conto delle necessità del cliente, anche se il motivo principale per cui fate upselling è incrementare le vendite, tenete sempre in considerazione la customer experience

Diventa Partner