Cofidis Logo
©2016 Cofidis SpA
Via G. Antonio Amadeo, 59 – 20134 Milano
PI 12925830155 – CF 07706650152

Assegnata la prima edizione dei Confimprese Award al top del retail

Pochi giorni fa, in occasione della propria assemblea generale, Confimprese, associazione privata di operatori commerciali con reti franchising e dirette, ha assegnato i suoi Confimprese Award suddivisi in quattro categorie alle aziende italiane che più si sono impegnate nell’innovazione verso il cliente.

Per la categoria Fast Growing Retailer riservata all’azienda che ha aperto il maggior numero di punti vendita in un anno non poteva che essere premiato un vero e proprio colosso come Enel. Il gruppo leader in Italia per il comparto energia nel 2017 ha aperto 220 nuovi esercizi con una crescita del 28% rispetto al 2016 e che portano il totale sul territorio nazionale a 846 punti vendita. Per la stessa categoria è stata assegnata anche una menzione speciale a Thun, azienda di ceramiche altoatesina che lo scorso anno ha aperto ben 34 negozi con una percentuale di crescita della propria rete commerciale del 29%.

Un altro big, questa volta del settore libri e musica, come laFeltrinelli ha conquistato il premio per la migliore campagna marketing dell’anno grazie a “Oltre le pagine“, cortometraggio d’autore firmato da Paolo Genovese come messaggio d’amore per i libri e la lettura. Questa campagna per il periodo natalizio, strutturata su diversi canali e piattaforme, crossmediali e instore, ha coinvolto i lettori in una intensa attività virale generando oltre 400mila interazioni su tutti i canali social e oltre sei milioni di visualizzazioni del video.

La menzione speciale per il New Premium Foreign Retailer, riservato agli operatori stranieri entrati nel mercato italiano negli ultimi due anni è andato al marchio inglese  franchising di cucina asiatica Wagamama. Un altro gigante di livello internazionale con oltre 190 punti vendita in 22 Paesi entrato a piccoli passi nel nostro sistema solo lo scorso anno con due soli esercizi, ma collocati in due punti strategici come l’Orio Center di Bergamo e il Terminal 1 dell’aeroporto di Malpensa. Una scelta che lascia presagire importanti prospettive di crescita per gli anni a venire.

L’ultimo premio, infine, per il Real Estate è andato a Il Centro ad Arese, in provincia di Milano. Riconosciuto come centro commerciale d’eccellenza tripla A con 100 punti vendita distribuiti su una superficie di oltre 60mila mq, e oltre 8,5 milioni di visitatori l’anno, è stato scelto dagli associati non solo per il merchandising mix, le attività di marketing, una ricca e variegata food court e la capacità di innovazione tecnologica, ma anche per la capacità di organizzare eventi culturali e iniziative di carattere sociale e formative. Come la recente partnership con il Centro Salesiano San Domenico Savio di Arese e l’assegnazione di sette borse di studio ad altrettanti meritevoli studenti dell’Istituto.